Family relations

Che poi uno non si rende conto di ciò che è realmente una famiglia finché non vede che la persona ne parla ma non a te.

Note:

  • Il No-B-Day non ha sensibilizzato nessuno che veda i telegiornali; vedi anche le persone che ho accanto;
  • In compenso, i telegiornali a loro tempo hanno sensibilizzato coloro che lo vedono a sottolineare che la sinistra ha fatto schifo; certo che ha fatto schifo, la destra ha fatto ostruzionismo a tutto campo… Quello che mi chiedo è *come si fa* a pensare ancora che B. (non la destra) sia il male minore. Che credano davvero alle sue favolette? Dovrebbe fare lo scrittore, o il politico. Oooops, il politico lo fa già. 
  • Tra i nerd, gli emo ed i punkettoni, ecco una nuova razza di giovani sfigati: quelli di sinistra. Sono lì, tra i rasta ed i punkabbestia ad accarezzare i cani, a fare gli idealisti, ed a sognare un mondo di onestà intellettuale che non verrà mai;
  • La cosa brutta di essere di sinistra? Non ti ascolta nessuno. La cosa bella? Sorridere con accondiscendenza a chi si dichiara ber***co***ano ma pretende di essere considerato “al corrente di ciò che succede”.
  • truzzo = di destra per definizione.
Annunci

Un pensiero su “Family relations

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...