Nettebucche

Finalmente il vecchio laptop macinino è andato in pensione. Considerando che per quel computer ogni anno erano 10, il tipo aveva passato da un bel po’ l’età pensionabile, essendo stato comprato all’incirca nel 2005. Che poi ancora funziona se gli prendi un cavo nuovo, ma con la velocità con cui si rompono i cavi non originali, il costo e lo stato generale di quel povero computer, che si accendeva per miracolo, era meglio di no.

Adesso alla Belva abbiamo comprato il nettebucche, un Acer Aspire One, così piccolo e leggero che ho sempre paura che un giorno le voli per terra. Non sapete come è riuscita a ridurre il computer vecchio.

Ad ogni modo, a causa dei magheggi che ho dovuto fare per convincere lei e mia madre a ricomprarlo, l’ha snobbato per una serata intera. Ha passato l’intera giornata a denigrarne le caratteristiche e anche me.

Poi il giorno dopo con l’amica l’ha elogiato. Adesso lo ama. HEH!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...